“Raccontiamo la Sicurezza”

Uno Storytelling educativo dove un pesciolino spiega la sicurezza ai bambini.
Uno strumento LiHS per parlare di Sicurezza e Leadership fin dalla più tenera età.

Ce la farà il pesciolino Sallihs a coronare il suo sogno e scendere con i suoi sci dalla vetta di una montagna?
Non sarà facile e si accorgerà che anche le migliori idee se non vengono condivise sono destinate a fallire,per realizzare il suo sogno dovrà scoprire le sue doti di leader e capire che la chiave del successo sarà rendere questa missione un’avventura sicura!
Il nostro futuro sicuro raccontiamolo ai bambini. Condividiamo con loro il nostro amore per la sicurezza,costruiamo insieme la nostra Italia Loves Sicurezza.
In occasione della Giornata Mondiale della Sicurezza la fondazione LHS, Leadership in Health and Safety, invita con la dolcezza di questa fiaba a riflettere sulla possibilità di raggiungere in sicurezza grandi traguardi.
“Se vuoi cambiare il mondo concentrati sui leader. Se vuoi cambiare i leader, inizia quando sono giovani.” Alan E. Nelson
Sallihs su iBooks
Sallihs su Google Play

Sallihs è un pesciolino che guarda in alto e pensa in maniera differente. Oggi nuota e scia nel lago sicuro e felice, prima non era così. Ha fatto qualche errore, ma facendosi le domande giuste ha scoperto i segreti del successo! In questa storia ti vengono raccontati usando un linguaggio semplice e adatto ai più piccoli. Sallihs ti insegna che il potere delle idee sta nel sapere accoglierle e nel sapere condividerle. Sallihs ti mostra il coraggio di credere nei sogni e che per vincere bisogna imparare a perdere. Sallihs ti parla al cuore come i veri campioni in salute e sicurezza sanno fare. Questa è una favola tutta da leggere, ascoltare e immaginare. Insieme alla mamma e al papà. Se ti lascerai ispirare da Sallihs vivremo in un mondo più sicuro e migliore.

Davide Scotti, Autore de “Il libro che ti salva la vita

Italia Loves Sicurezza 2017

Tutti i contenuti di ILS17

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment